Orrore a Silver Lake

Orrore a Silver Lake

Sabato 9 giugno 2018: memorabile celebrazione di un autore emergente tanto modesto quanto bravo:
Stephen De Conti. Il Re!
ORRORE A SILVER LAKE
ONORE A CHI AMA SCRIVERE E LEGGERE

L’incontro si è svolto in un’accogliente sala del Comune di Perano, un borgo medievale di circa 1.600 abitanti, che si estende, a forma di falce lunare, per poco più di 6 km², ai piedi del massiccio della Majella; suggestivo connubio di arte e natura, sapientemente valorizzato dal sindaco, Avv. Gianni Bellisario, che ha presenziato all’evento, patrocinandolo e fornendo il suo contributo con un discorso introduttivo di apprezzamenti e considerazioni sulla funzione trainante della cultura e dell’editoria a livello locale e nazionale.

Incoraggia molto vedere autorità così appassionate, disponibili e interessate a promuovere una filosofia della pluralità.

Un ringraziamento speciale a Luca Menichelli, che ha moderato la conferenza con maestria e giovialità, esibendosi, infine, in spettacolari numeri di magia; e un grazie al gentilissimo pubblico che ha fatto sentire la sua vicinanza, con un dibattito e un coinvolgimento emotivo degni di nota.

E sì, al centro della serata un bel libro, fresco fresco di stampa, frutto della passione e della collaborazione tra chi presta la sostanza e chi la forma, un libro capace di alimentare socialità, in un tripudio di colori e sorrisi.

De Conti non è tipo da fasti ed esaltazione. È persona mite, che sa dosare le parole, senza autoincensirsi, come vanamente fanno in tanti credendo sia questa la via del successo; umilmente proiettato a farsi largo in questa giungla spietata che è l’editoria senza sgomitare, è ben consapevole delle difficoltà che lo attendono al varco.
Ma la Pluriversum è con lui. E vinceremo la sfida…

Un grazie a Sofia che ha immortalato la serata con delle strabilianti immagini fotografiche e dei video che, se li avesse visti Stanley Kubrick, sarebbero divenuti materiali per un nuovo Shining.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *