Karin Bonazza e le sue “Cronache del mare”

Le Cronache del mare, di Karin Bonazza, è una lettura leggera e sognante, che ho avuto il piacere di conoscere, grazie alla Pluriversum Edizioni, la casa editrice con cui sto collaborando.

Parlo con piacere di questo libro, che mi ha donato ore di sogno e spensieratezza, narrandomi le vicende di una ragazza come tante, che incontra all’improvviso, il principe azzurro.

Già, il principe azzurro, quello che tante, o ammettiamolo, tutte, vorrebbero incontrare nella propria vita. Ma non è così semplice, non lo è nella vita reale e figuriamoci in queste cronache marine, perché l’autrice mette nella storia un principe verdeacqua, più che azzurro. Proprio come l’ambiente in cui vive.

Per capire meglio il libro, bisogna conoscere chi l’ha scritto. L’autrice, Karin Bonazza, è un vulcano di creatività, una donna un po’ bambina, perché dentro di sé ha racchiuso un animo sognante e rosa. Come quando da piccole si sogna di essere principesse, sirene, o principesse sirene. Insomma, Karin è così. Nel libro parlerà con voi, si rivolgerà ai suoi lettori e li porterà dentro il suo mondo.

No, non pensate che “Le cronache del mare” sia una favoletta frivola e senza senso.

La lettura vi immergerà nel mondo marino, isole sconosciute e posti da sogno, ma allo stesso tempo l’amore, il distacco e i colpi di scena, vi faranno sperare nel lieto fine.

Non voglio dirvi altro e lasciarvi con la curiosità, perché vivere il mare, anche solo in un libro, ne vale sempre la pena.

A presto, Alessandra.

Link acquisto “Le cronache del mare”

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *