E – di Massimiliano Fusai – Recensione

Recensione di Anna Campo – A cura di Marina Vicario

Massimiliano Fusai è al suo secondo libro per Pluriversum Edizioni, con “E” ha dato dimostrazione di essere uno scrittore a tutti gli effetti.

I soggetti delle sue storie, non sono mai banali, sono sempre originali e che penetrano nella fantasia, creando scenari avventurosi.

A inviare la recensione per Massimiliano Fusai è Anna Campo, autrice di uno dei best seller di Pluriversum Edizioni: UN GOMITOLO DI STORIE.
A noi della Redazione di Pluriversum Edizioni è sembrata oltre che sincera anche emozionante, perché Anna Campo è così: tutta sentimento e passione in ogni rigo che scrive.

BUONA LETTURA!

Appena ho avuto tra le mani “E” di Massimiliano Fusai quel lupo che, tranquillo cammina accanto ad una bambina, mi ha acceso il cuore. Premetto che io adoro i lupi sono il “mio” animale, quello che amo di più e che sento dentro, in profondità. Quindi, appena vista la copertina sul sito di Pluriversum Edizioni del libro di Massimiliano, ho capito che doveva essere mia.

L’ho iniziato a leggere e sono stata trasportata, immediatamente, in un’atmosfera apparentemente tranquilla, in un paese piccolo come quello dove sono cresciuta per 14 anni, ho respirato la loro stessa aria e mi è sembrato di essere catapultata nel passato, nel “mio” passato.

Poi, andando avanti nel leggere, arriva Giacinto e la sua storia ti entra nel cuore. Non sei più tu dopo averlo conosciuto… è impossibile che una personaggio come lui non lasci il segno.

Quello che mi ha stupito notevolmente è stato il susseguirsi degli eventi, il loro incalzare senza soffocarti ma lasciando la tua mente e la tua anima liberi di volare. Si sa che è un thriller ma si avverteche non è tutto qui e, andando avanti nella lettura, ci si rende conto che le mille domande non hanno mille risposte ma una sola domanda:
Credi tu ai sogni?
E, in un thriller, è assai raro porsi un interrogativo simile.

Quando sono arrivata all’ultima pagina avevo le lacrime agli occhi e mi sono resa conto che tutto è possibile.
Basta aprire il tuo cuore e riuscirai a volare anche tu insieme a Giacinto, ad Angelo, a Giovanni. Libro incredibile, che ti entra nel cuore e lascia un segno indelebile.

Anna Campo

Per l’acquisto nell’e – store cliccate sul seguente link
http://www.pluriversumedizioni.it/prodotto/e/

Un uomo viene svegliato a notte fonda dai suoi poster. Si accorge che può volare sui tetti e portare sulla luna i sogni della gente perché non vengano dimenticati. Un antiquario restauratore che parla con i mobili. Un ragazzino strano che ha adottato un lupo mistico e lo ha chiamato Snoopy. Un maresciallo dei carabinieri con un peso enorme sulla coscienza, ma un acume smisurato. Tutto questo che c’entra con la scomparsa di una ragazzina e della lettera E?
Colpi di scena a ripetizione, narrazione avvolgente e una scrittura squisita sotto il profilo dello stile e della forma.

Massimiliano Fusai è nato a Cesena nel 1967. È cantautore e membro del gruppo musicale Bar Luna, con il quale ha inciso il CD Traslocazioni. Ha scritto e recitato monologhi come “Niente più pane”, che racconta la strage di Fragheto, e “I fiori di Cristina”, dedicato a Cristina Golinucci, scomparsa negli anni Ottanta nel cesenate. Con la Pluriversum Edizioni ha già pubblicato un romanzo, riscuotendo grande successo, “Dove abita Dio” (2018).

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *