Nuotando nel mio assenzio

14.90

IL PREZZO COMPRENDE 2.90 PER SPESE DI SPEDIZIONE CON PIEGO DI LIBRI RACCOMANDATO

GENERE: INCHIOSTRO DELL’ANIMA – POESIA

© 2019 – Pluriversum Edizioni, Ferrara
ISBN 978-88-85751-65-1

118 pagine
Formato: 132 x 198 mm

Author: Paolo Bertulessi
COD: 0071 Categoria: Tag: Product ID: 8300

Descrizione

DESCRIZIONE

Una raccolta di poesie che vuole sperimentare e affrontare le più profonde tematiche interiori con nuove prospettive, quasi in antitesi con l’obsolescenza di molte altre opere definite “moderne”. Un’opera che vuole travolgere il lettore con un’impronta linguistica a volte opulenta e dura, sorprendendolo con metafore potenti e inaspettate.
La parola diventa suono incessante e martellante, come uno scalpello che lavora sulla mente per demolire ogni schema precostituito. Una lettura che scuote e affascina, generando imponenti voragini emotive che inducono alla meditazione filosofica. Ogni banalità è bandita in nome di uno stile veemente; anche il tema naturalistico, seppur trattato in modo marginale, viene visto con altri occhi… occhi che guardano oltre ogni superficialità e che non lasciano spazio al sentimentalismo.

L’AUTORE

Paolo Bertulessi è nato a Bergamo il 1° ottobre 1963 ed è residente a Padova. Ex pugile, è appassionato di narrativa e poesia. Gestisce una famosa enoteca a Piazzola sul Brenta. Dopo il suo travolgente noir d’esordio dal titolo Esistenze proibite (Le Mezzelane, 2018), ha pubblicato Aurum. Inferno operaio (Pav, 2018). Nell’aprile 2019 vede la luce In viaggio per lei, scritto a quattro mani con l’amico Alberto Wittman.
La sua citazione preferita è “Ad pugnam parati”. Si definisce “poeta urbano”: ama cogliere i fiori che spuntano dal cemento e metterli in versi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nuotando nel mio assenzio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *