Riflessi… oni di un azzeccaparole napoletano

10.00

Esaurito

Author: Ciro Iannone
COD: 0011 Categorie: , Tag: Product ID: 2178

Descrizione

DESCRIZIONE

Gli argomenti sono trattati con una semplicità e un’immediatezza disarmante e coinvolgente. Semplicità che non porti a pensare a una facilità di composizione, poiché i versi sono comunque strutturati secondo una metrica spontanea, in quartine i cui versi rìmano e assònano con un ritmo sempre piacevole e orecchiabile.
Ciro Iannone è un poeta, nonostante si autodefinisca un azzeccaparole, istintivo, che non perde tempo, perché viaggia con la penna in tasca, annotando su un taccuino le sfumature della vita quando, e gli capita spesso, si trova artefice in scene e sceneggiate che lo colpiscono. Per lui tutto può diventare argomento di poesia: Na manella ‘e na criatura, na vicchiarella fore ‘a chiesa, na coppia ‘e nnammurate, ‘e vvoce dei venditori, i colori, la passione, l’amore… per la sua città, Napoli, argomento principe nel novero della vasta tematica trattata.
Come lui stesso sostiene, l’essere poeta è riuscire a tramutare le emozioni in parole gradevoli all’orecchio e all’anima, è un dono del Padreterno, un dono che diventa mestiere del verso, antico come il mondo, se con umiltà si riesce anche a cesellare, a limare ed esporre piacevolmente i concetti.
Io credo – afferma Antonio Covino, che ha scritto la Prefazione – che non servano altre parole per invitarvi a leggere le poesie presentate in questa raccolta, sono sicuro che il lettore non si fermerà alla prima poesia ma continuerà a leggere fino alla fine, entrando nella spirale emotiva in cui sarà coinvolto da una lettura scorrevole, piacevole e ricca di valori, quelli di cui c’è bisogno soprattutto oggi, in questa società che ha perduto l’attaccamento ai cardini di una vita pulita, di solidarietà e d’amore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Riflessi… oni di un azzeccaparole napoletano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *