PREMI LETTERARI

SCRIVI UNA STORIA, REALE O FANTASTICA, DI QUALUNQUE GENERE LETTERARIO, CHE ABBIA ALMENO UN ANIMALE TRA I PERSONAGGI

______________

I 12 RACCONTI PRESCELTI PER L’ANTOLOGIA SONO:
Alberto Ferretti, Non tutto è come appare
Agnese Pillari, Grazie amico meraviglioso
Angela Bruni, Uno strano banchetto
Anna Campo, Il ponte dell’arcobaleno
Anna Coppi, La mia infanzia
Annalinda De Toffol, Cinque giorni con Alice
Barbara Grella, Settembre
Ercole Barresi, Un amore da cani
Fabio Moriggi, Sulla strada
Marinella Brandinali, Kaila, la femmina Alpha
Paolo Ansaldi, Celeste
Stefania Costanzo, Il figlio della nebbia e il drago

________

Le illustrazioni sono realizzate dalla disegnatrice Barbara Corti; la cover è a cura di Emanuele Ferretti; la prefazione è del Caporedattore e curatore dell’antologia, Antonio Di Bartolomeo.

LA PUBBLICAZIONE DELL’ANTOLOGIA È PREVISTA ENTRO LA TERZA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2019.

L’antologia sarà presentata a Ferrara in una location opportunamente comunicata dall’Ufficio stampa Pluriversum Edizioni; poi scatterà il concorso vero e proprio…

Il libro sarà distribuito nelle librerie, fisiche e online, di modo che tutti possano procurarselo e leggere i racconti.

Poi, il giorno del RADUNO NAZIONALE DEGLI AUTORI PLURIVERSUM, presumibilmente alla fine novembre, i presenti (ma non gli autori stessi) esprimeranno il proprio apprezzamento attraverso un voto.

La votazione avverrà formalmente indicando su un’apposita scheda il racconto prescelto.

Il voto è segreto.

Gli addetti stampa della Pluriversum provvederanno a fare immediatamente il conteggio dei voti; il curatore dell’antologia infine comunicherà alla platea, che si spera ampia e gioiosa, il nome del vincitore. Dopodiché, danze, canti e buffet!

COSA SI VINCERÀ?
Al vincitore, OLTRE A UNA SPLENDIDA TARGA, andrà in premio un weekend per due posti in un incantevole albergo di Ferrara, una delle più belle città al mondo, patrimonio dell’Unesco e location ideale per innamorati… e scrittori. Nel caso il vincitore risiedesse già a Ferrara, il weekend se lo passerà a Firenze, città altrettanto bella e artistica.

Al secondo classificato andrà un regalo a sorpresa.

_________

Ogni altra informazione è reperibile su www.pluriversumedizioni.it

Nel gruppo FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/www.pluralcosmos.it/

O nelle pagine legate alla PLURIVERSUM EDIZIONI.

Bando

Modalità di partecipazione

I testi non dovranno superare le 16 cartelle editoriali (ove per cartella s’intende un documento che presenta circa 1.800 battute per pagina, comprensive di spazio tra una parola e l’altra); orientativamente, si consiglia una stesura di circa 25.000-30.000 battute.

I testi dovranno pervenire inderogabilmente entro il 15 giugno 2019, in formato digitale, utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica: pluriversumedizioni@gmail.com

L’autore dovrà fornire: Nome e Cognome; Data e luogo di nascita; Residenza; Telefono; E-mail.

I testi dovranno essere inediti. A tal fine, il proponente dichiarerà già nella mail che l’opera è di sua esclusiva creazione, e di essere titolare di ogni diritto sulla stessa e di averne piena e libera disponibilità, nonché di essere in possesso di altra copia dell’opera stessa per cui l’editore non sarà tenuto ad alcun tipo di risarcimento in caso di perdita, distruzione o mancata restituzione della copia pervenuta.

Il testo dovrà essere redatto in Word (precisando l’edizione di Microsoft), utilizzando il font Times New Roman, dimensione 12, interlinea 1,5. I testi non selezionati non verranno in alcun modo utilizzati dai riceventi, neppure per successive iniziative editoriali, e sono pertanto liberi da ogni vincolo. Gli altri, invece, saranno trattati secondo le normative vigenti in materia editoriale, qui di seguito illustrati.

Gli autori selezionati a cura della casa editrice riceveranno comunicazione a mezzo posta elettronica; inoltre, l’elenco sarà divulgato attraverso il sito web della casa editrice, non oltre il 30 giugno 2019.

All’Editore spetta il diritto di selezionare formato, copertina, titolo e caratteristiche tipografiche del volume.

Il titolo definitivo dell’opera e dei racconti, il tipo di carta, il carattere di stampa, il numero di copie da stampare e il prezzo di copertina verranno fissati dall’Editore.

La distribuzione dei libri avverrà secondo un progetto editoriale elaborato dalla casa editrice che in merito deciderà autonomamente e senza alcun vincolo.